Il Covid-19 ha messo a dura prova tutti i Paesi del mondo, Italia compresa. Oggi, però, la situazione è diversa (si può dire migliore) dallo scorso marzo, almeno qui. E sembra che non possa che migliorare per i prossimi mesi. Le Marche sono state purtroppo una delle prime regioni italiane a soffrire della pandemia, ma forse anche per questo ci siamo meglio preparati. Le infezioni sono più sotto controllo, oggi. I cittadini hanno imparato a conoscere il virus e sanno come combatterlo. Anche hotel, b&b e agriturismi come il nostro si sono adeguati alla normativa anti-Covid, fin dalla scorsa primavera. Siamo ancora più convinti che con queste conoscenze - e sicuramente con uno scenario sanitario diverso in tutto il mondo, grazie a vaccini e nuove cure - presto potremo vivere tutti una stagione più serena, senza rinunciare al relax di una vacanza. In tutta sicurezza.